Skip to main content

REDWAVE

Separatori per il riciclaggio dei metalli

REDWAVE XRF/C

La fluorescenza a raggi X (XRF) è in grado di stabilire la composizione chimica dei materiali. Questo significa che grazie alla selezione eseguita con XRF è possibile separare le miscele delle più grandi varietà di metalli non ferrosi nei singoli componenti, come ad esempio alluminio, zinco, rame, acciaio inox e altro. È sufficiente impostare il programma di selezione sull'apparecchio di comando fornito in dotazione per separare i metalli desiderati con una macchina.

REDWAVE 2i

Questa tecnologia si basa sull'apprendimento automatico e sull'intelligenza artificiale. Nel campo del riciclaggio dei metalli si utilizza questa tecnologia per rilevare vari metalli con una videocamera a colori in abbinamento a una barra per tutti i metalli.

Grazie all'innovativa tecnologia REDWAVE, si otterranno molte altre possibilità di separazione di tutte le tipologie di metalli non ferrosi.

Andreas Säumel, amministratore delegato, Mayer Recycling GmbH
Separazione di ZORBA e ZEBRA

Con una sola macchina si classificano varie frazioni di metalli determinando con REDWAVE XRF/C il prodotto da realizzare ad ogni passaggio. Si trasformano ZORBA, TWITCH e ZEBRA in prodotti di alta qualità e redditizi.


Separazione di IBA

Le contaminazioni superficiali non influiscono in nessun modo sul rilevamento XRF. È possibile separare senza difficoltà i residui della bruciatura. Tutti i metalli preziosi vengono nuovamente immessi nel flusso dei materiali per ottenere il massimo dal materiale.


Separazione di ZURIK

È possibile selezionare ZURIK utilizzando lo stesso separatore di ZORBA e tutte le altre tipologie di metalli non ferrosi in base agli stessi principi. Si può separare l'acciaio inox a base di molibdeno (316 e 317) recuperando l'acciaio inox di qualità superiori.

REDWAVE si è rivelato uno strumento di separazione affidabile ed alte prestazioni.

Kurt Breischaft, presidente di SDI LA Farga LLC
Specifiche tecniche di REDWAVE XRF
  • Investimento a prova di futuro: flessibilità e versatilità Larghezze del separatore: 450, 900, 1370 mm Ingombro ridotto: 11 m² d'ingombro che consentono una facile integrazione negli impianti in dotazione Dimensioni dell'alloggiamento identiche per tutte le larghezze della selezione in modo da consentire un aggiornamento senza problemi con lo stesso ingombro Portate fino a 14 t/h XRF e videocamere in grado di effettuare riconoscimento di leghe e forme Principio a caduta libera senza componenti in movimento per ridurre al minimo gli interventi di manutenzione e aumentare i tempi d'esercizio Dimensioni del materiale selezionabile da 5-180 mm REDWAVE mate: analisi statistica della composizione dei materiali Contaminazione superficiale ininfluente sulle capacità di rilevamento Una macchina per ogni applicazione!

REDWAVE XRF/C è un separatore d'eccellenza per garantire la qualità dei nostri prodotti. Con tutta probabilità continueremo ad investire nelle ultimissime tecnologie. Per noi, la prima macchina è solo l'inizio.

Sverker Rosdahl, manager di Stena Recycling

CENTRO PER IL COLLAUDO E L'INNOVAZIONE

Test to know your result!

Il centro per il collaudo REDWAVE è stato realizzato nel 2020 non solo per i processi continui di miglioramento ed evoluzione nel campo di ricerca e sviluppo, ma soprattutto per i clienti dell'azienda. Il centro per il collaudo è sempre a disposizione per i test di classificazione.

I clienti, che desiderano testare le applicazioni di classificazione adatte alle proprie aziende, possono rivolgersi ai rappresentanti competenti o a sales@redwave.com.



Messa in funzione degli impianti di classificazione REDWAVE

 

Per guardare il video >

 

In tutto il mondo sono in funzione più di 100 separatori REDWAVE XRF:
e molti altri...